Impatto ambientale? M’illumino di Meno!

Venerdì 24 febbraio 2017 Enérga aderisce alla XIII edizione di M’Illumino di Meno con un divertente test drive ecosostenibile per far scoprire a residenti e passanti come sia facile compiere azioni a basso impatto ambientale.  

Da 13 anni la trasmissione Caterpillar di RAI Radio 2 si fa promotrice di M’Illumino di Meno, campagna dedicata al Risparmio Energetico e degli stili di vita alternativi, coinvolgendo ascoltatori e rappresentati delle istituzioni nel sensibilizzare sul tema dell’ambiente e sulla cura del pianeta. Ciascuno infatti è invitato a compiere gesti simbolici a basso impatto ambientale, come spegnere l’illuminazione pubblica di piazze e monumenti, spegnere le luci delle proprie abitazioni. Oppure organizzare eventi e iniziative per diffondere e promuovere il basso consumo e pratiche quotidiane più rispettose dell’ambiente, secondo il principio della condivisione delle risorse.

L’edizione 2017 è incentrata sullo spreco nella sua accezione più vasta. E’ infatti dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione.

Enérga, portavoce e parte attiva nel diffondere la cultura del consumo consapevole attraverso buone pratiche e sane abitudini per contenere consumi e costi energetici, ha accolto subito l’invito della trasmissione radiofonica, aderendo alla campagna con l’iniziativa Test Drive Ecosostenibile.

Già nella mattinata di venerdì 24 febbraio, lo stand Enérga sarà pronto per accogliere tutti coloro che vogliono spegnere le luci sullo spreco di risorse e accenderle sulle sfide energetiche per vivere a basso impatto ambientale.
A residenti, passanti e visitatori che si presenteranno allo stand allestito in piazza XX settembre a Fano (Pu), sarà consegnata una mappa della città.
Gli stessi saranno invitati a compiere un percorso verso la riduzione dei consumi, in sella alla bicicletta a pedalata assistita, messa a disposizione per l’occasione.
Al termine del percorso, i partecipanti al Test Drive riceveranno un utile kit eco-sostenibile pronto all’uso, per iniziare a risparmiare energia in casa e vivere senza danneggiare l’ambiente.

Obiettivo del Test Drive è spiegare cosa significa concretamente “vivere a basso impatto ambientale”: non privarsi di qualcosa, ma ottimizzare le risorse. Prendere coscienza che è possibile ridurre sprechi e ridimensionare consumi e costi, senza per questo rinunciare al comfort desiderato e, soprattutto, senza inquinare l’Ambiente.

Anche i più piccoli potranno scoprire come significa “risparmio energetico”. Tutti i bambini che si presenteranno allo stand Enérga riceveranno un simpatico gioco eco-sostenibile per scoprire, insieme a mamma e papà, come limitare l’uso di energia in casa e dar vita a una nuova società sempre più attenta al risparmio energetico e alla tutela del Pianeta.

Come suggerisce la campagna radiofonica, lo stand Enérga sarà illuminato solo dai raggi solari e non impiegherà energia elettrica. Al calare del tramonto solo la fioca luce delle candele renderà lo stand Enérga ancora più suggestivo e vero simbolo del risparmio energetico.

 

 

Autore:

Enérga

Energa diffonde buone pratiche per la tutela dell’Ambiente, facendosi portavoce del basso consumo per una casa virtuosa, capace cioè di produrre e gestire l’energia proveniente da fonti rinnovabili al meglio, in maniera mirata, senza sprechi né esuberi.

Lascia Un Commento